Sanità, accordo tra Mater e Olbia calcio: gioco di squadra per la riabilitazione

0
11

Mater Olbia Hospital e Olbia Calcio si alleano per la ricerca e la riabilitazione cognitiva in ambito sportivo. La collaborazione tra la struttura sanitaria privata e la società calcistica è stata presentata oggi dall’ad del Mater, Marco Ciccozzi, Rocco Bellantone del CdA Mater Olbia, Lucio Rispo, responsabile Italia Qatar Foundation Endowment, il presidente dell’Olbia Calcio, Alessandro Marino, il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, Vincenzo Maria Saraceni, direttore unità operativa di riabilitazione Mater Olbia, Justin Grantham, cofondatore Relate Perform, Francesco Piras e Max Scanzi, psicologo e allenatore dell’Olbia. La convezione, che come ha annunciato Ghirelli potrebbe essere estesa agli altri club della Lega Pro, si articola in diverse attività: prevenzione e diagnosi, riabilitazione cognitiva, miglioramento della comunicazione e delle relazioni all’interno del gruppo squadra attraverso l’utilizzo della piattaforma Relate Perform.

L’articolo completo su www.sardiniapost.it