IL CORONAVIRUS ERA IN SARDEGNA GIÀ NELL’AUTUNNO 2019

0
4

La conferma da uno studio dell’Istituto dei tumori di Milano, che ha trovato anticorpi a SarsCov2 anche nel sangue di un paziente sardo controllato nell’autunno dell’anno scorso.

Il Coronavirus circolava silente in Sardegna e in Italia già da settembre 2019, ben prima dell’ormai famoso paziente zero del 21 febbraio e degli altri casi rilevati per primi, ad esempio quelli sardi dei primi di marzo 2020. La dimostrazione arriva da una ricerca dell’Istituto dei tumori di Milano e dell’università di Siena che, analizzando i campioni di sangue prelevati tra settembre 2019 e marzo 2020 ai partecipanti ad uno screening sul tumore al polmone, hanno trovato gli anticorpi al SarsCov2 nell’11,6%, di cui il 14% già a settembre.

L’articolo completo su www.itenovas.com