Terapie intensive sopra la soglia critica. Nell’Isola posti occupati al 37 per cento

0
7

C’è anche la Sardegna tra le 17 regioni nelle quali è stata superata la soglia del 30 per cento dei pazienti ricoverati in terapia intensiva rispetto ai posti disponibili. Il dato, pubblicato con il consueto monitoraggio dell’Agenas aggiornato al 17 novembre, è del 37 per cento, rispetto al 42 per cento della media nazionale. Un dato il leggera crescita rispetto a quello di ieri (36 per cento), ma con un +7 per cento rispetto ad una settimana fa, quando l’Isola rientrava nel limite stabilito dal ministero (30 per cento).

L’articolo completo su www.sardiniapost.it