Sardinia Spine and Stroke 2021: dall’8 al 10 settembre a Cagliari la 30° edizione del GRIBOI meeting

0
22

Più volte rimandata a causa della pandemia, la 30° edizione del GRIBOI meeting si terrà finalmente a Cagliari dal 8 al 10 settembre 2021. Il GRIBOI (o Society for Injectable Osteoarticular Biomaterials) è un gruppo di ricerca scientifico focalizzato sullo studio dei biomateriali iniettabili con riferimento particolare all’apparato muscoloscheletrico. Per tale motivo si è pensato di associare il meeting annuale inizialmente programmato per il 2020 alla quinta edizione di Sardinia Spine, che ha il suo focus nella diagnostica ed interventistica mini invasiva delle patologie del rachide.

Oltre quindi gli argomenti relativi alle procedure percutanee focalizzate sulla patologia degenerativa, traumatica e neoplastica, trattati dai massimi esponenti della materia a livello internazionale, vi saranno in parallelo le sessioni specifiche sui biomateriali. Oltre al board del GRIBOI, saranno come di consueto presenti le diverse società scientifiche: la American Society of Spine Radiology, la American Society of Neuroradiology, la Society of Interventional Radiology, la European Society of Neuroradiology che da sempre collaborano proficuamente con la SIRM ed in particolare con l’ICIR e con l’Associazione Italiana di Neuroradiologia.

Saranno inoltre presenti specialisti di altre branche inerenti la chirurgia vertebrale, a confermare l’importanza di una collaborazione multidisciplinare tra Radiologi Interventisti, Neurochirurghi ed Ortopedici cui si deve aggiungere il ruolo fondamentale svolto dai Fisiatri. Anche in questa edizione è stata dedicata una mattina allo stroke, argomento di sempre crescente importanza, che richiede una organizzazione capillare di rete con percorsi spesso ancora da costruire sul territorio nazionale; in quest’ottica appare fondamentale evidenziare le sempre maggiori potenzialità diagnostiche e terapeutiche, in particolare dal punto di vista interventistico, al fine di sensibilizzare tutti verso una gestione in cui l’organizzazione e le tempistiche sono fondamentali per la vita e la qualità di vita dei pazienti.

Il programma