Il 19 ottobre il webinar su “diagnosi e trattamento Epatite C”: possono partecipare anche i Biologi

0
32

Diagnosi e trattamento dell’epatite C nel paziente con disturbi da addiction- Il valore del network locale sul territorio di Cagliari e Sassari“: questo il titolo del webinar in programma il prossimo 19 ottobre e di cui ha dato notizia l’Asl Cagliari con una nota pubblicata sul proprio sito. Scopo del corso (responsabili scientifici: il prof. Luchino Chessa e la prof.ssa Ivana Maida): rilevare e valutare quali modifiche organizzative si sono o possono essere intraprese per non perdere i risultati raggiunti in Italia nella lotta all’epatite C.

POSSONO ISCRIVERSI ANCHE I BIOLOGI
Il webinar è stato accreditato per n. 50 partecipanti delle seguenti professioni e discipline: Medico Chirurgo (Allergologia e Immunologia Clinica, Gastroenterologia, Malattie infettive, Medicina Interna, Psichiatria, Farmacologia e tossicologia clinica; Igiene, epidemiologia e sanità pubblica; Medicina Generale (MMG); Continuità Assistenziale; Direzione Medica di Presidio Ospedaliero, Psicoterapia, Epidemiologia, Medicina Legale, Neurologia); Farmacista (Farmacia ospedaliera); Educatore professionale; Assistente sanitario; Infermiere; Psicologo (Psicologia, Psicoterapia); Biologo; Tecnico della riabilitazione psichiatrica.

PARTECIPAZIONE GRATUITA
Oltre tale numero e per professioni/discipline differenti da quelle accreditate non sarà possibile acquisire crediti formativi ECM. Al fine dell’ottenimento dei crediti è obbligatorio partecipare ad almeno 90% della durata del corso, rilevata automaticamente dalla Piattaforma FAD. La partecipazione è gratuita.

Scarica il programma

Per saperne di più e per iscriversi, clicca qui